Nel video di oggi parliamo di un tasto dolente del trucco, sia teatrale che non: le sopracciglia!

Quando ho iniziato a truccarmi ammetto che non pensavo neanche che esistessero quelle due linee strane sopra gli occhi!

Erano già pronte così, non avevano bisogno di cure, giusto? …SBAGLIATO!

Una volta presa coscienza della loro esistenza e della loro importanza, mi sono fatta prendere dalla foga delle pinzette e… ho fatto peggio.

Come si dice, un peletto tira l’altro…e sono arrivata ad avere delle sopracciglia sottilissime, quasi invisibili… Ennesimo disastro!

Con calma e sangue freddo allora ho aspettato che la situazione li sopra tornasse nella norma e ho cercato di capire come muovermi.

Non ti preoccupare è semplicissimo!

Basta stare attenti a non esagerare, né per eccesso e né per difetto.

Le sopracciglia infatti sono un elemento fondamentale quando si parla dell’aspetto generale del viso.

Possiamo definirle un po’ come la cornice dello sguardo, che quindi ha bisogno di particolare attenzione.

Quali strumenti servono?

Ci sono diverse tipologie di prodotti che possiamo utilizzare.

Per le prime volte ti consiglio una matita (da tenere sempre ben appuntata), di un tono più chiara del colore dei capelli. Non è difficile da usare e in questo modo l’aspetto generale del viso sarà più armonioso e meno duro.

Io poi ho utilizzato un eyeliner in gel (Mac – True Brunette) e un pennello angolato sottile, di modo da avere un tratto molto delineato e preciso.

Qualche consiglio per truccare le sopracciglia

A questo punto basta seguire un semplice trucchetto:

Allinea il pennello a partire dal naso con la parte interna dell’occhio. Il punto dove arriva il pennello è il punto da non oltrepassare quando ri-disegnamo le sopracciglia. Andare oltre la linea dell’occhio chiuderebbe lo sguardo e risulterebbe innaturale.

Allinea il pennello a partire dal naso con la pupilla (guardando dritto davanti a te), andando quindi in diagonale verso l’esterno. Quello dovrebbe essere il punto più alto dell’arcata sopraccigliare.

Infine, allinea il pennello a partire dal naso con il punto finale dell’occhio. Quello è il punto dove il sopracciglio deve finire. Non andare oltre per evitare di avere sopracciglia lunghissime.

Nel video tutorial ti faccio vedere questa tecnica.

Ultimo consiglio: non calcare troppo la mano.

E’ vero, si parla di trucco teatrale e tutto è concesso, ma nel caso delle sopracciglia, l’eccesso si nota tanto e non è bello.

A meno che tu non debba interpretare Elio.

Questo è tutto! Ti lascio al video tutorial!

Ricorda: prova, prova e prova ancora! Al primo tentativo difficilmente si ottiene un risultato soddisfacente! Non ti scoraggiare, e riprova!!